Skip to main content

 

Storia di successo dell'autofficina

Hyperion 3D incentiva la produttività e risparmia energia

Il gruppo AMAG SA è la principale azienda svizzera di importazione, commercio e assistenza nel settore delle automobili. Il gruppo AMAG e i suoi circa 6500 dipendenti si adoperano con passione affinché i propri clienti possano viaggiare in tutta comodità. In caso di problemi, gli automobilisti delle marche rappresentate trovano assistenza nelle oltre 80 officine convenzionate presenti nel territorio svizzero. Una di queste è AMAG Schaffhausen. I sette box di accesso all’officina AMAG si trovano lungo il percorso verso il cortile interno. Finora i portoni erano azionati manualmente, con disappunto dei dipendenti e dei residenti. L’AMAG aveva bisogno di una soluzione per rendere l’installazione dei portoni più produttiva e l’ha trovata collaborando con BBC Bircher Smart Access.

 

 

Situazione iniziale 

 

Per entrare nel cortile bisognava dare tre colpi di clacson e un collega apriva il portone più vicino al box di riparazione libero: una routine quotidiana per i dipendenti di AMAG Sciaffusa. Una soluzione a prima vista pratica si rivelava problematica nella realtà dei fatti, perché i collaboratori dovevano interrompere continuamente il proprio lavoro per aprire il portone. Inoltre spesso si raffreddavano per la corrente d’aria prodotta dai portoni aperti inutilmente per lungo tempo. Le difficoltà produttive risultanti sono facilmente intuibili. Anche i residenti non apprezzavano affatto i colpi di clacson e si lamentavano frequentemente del rumore. L’AMAG Sciaffusa non aveva preso in considerazione l’automatizzazione dei portoni perché nello stretto cortile interno vi sono sempre dei veicoli in manovra. In questo immobile un sensore radar non avrebbe potuto garantire un’attivazione affidabile, pertanto il problema non sarebbe stato risolto o la situazione avrebbe potuto persino peggiorare. Anche una soluzione più comoda con trasmettitori manuali era da escludere per motivi di sicurezza. 

Requisiti del progetto

 

Requisiti del progetto

    • Comoda automatizzazione del portone per un’attività lavorativa senza interruzioni
    • Sofisticato mascheramento del traffico trasversale per impedire aperture accidentali e quindi correnti d’aria
    • Rilevamento affidabile delle persone
    • Potenziale risparmio energetico
    • Eliminazione di rumore per i residenti

     

    Soluzione

     

    In seguito all’illustrazione della situazione da parte della direzione aziendale di AMAG, il consulente di BBC Bircher aveva chiaro in mente che questa era l’applicazione ideale per Hyperion 3D. Grazie al vettore di movimento di un oggetto, Hyperion 3D rileva se il veicolo intende oltrepassare il portone, pertanto questo sistema di sensori era la scelta giusta per questo caso, al fine di evitare inutili aperture del portone dovute al traffico trasversale. Inoltre il fabbisogno energetico dell’officina è stato notevolmente ridotto grazie al sistema di risparmio energetico. In combinazione con due barriere fotoelettriche LBGate per ciascun portone, la soluzione offre una protezione contro i danni da urto. Un interruttore temporizzato sul comando disattiva i sensori negli orari di chiusura dell’officina, in modo da impedire l’accesso all’edificio alle persone non autorizzate.

    Hyperion 3D accede al comando manuale del portone con i segnali di apertura, arresto e chiusura. L’ammodernamento dei portoni AMAG è stato attuato senza problemi, sebbene inizialmente non fossero previsti sensori di attivazione. Onde evitare spreco energetico, il portone industriale dovrebbe rimanere chiuso il più possibile, in particolare per il passaggio delle persone che possono utilizzare i portoncini pedonali esistenti per accedere all’officina. 

     

    Vantaggi per il cliente 

      • Automatisches, bedarfsgerechtes Öffnungsverhalten durch 3D-Analyse der Torumgebung
      • Signifikant höhere Produktivität der Toranlage
      • Auffallende Reduktion der Toroffenzeiten und Energiekosten
      • Verlässliche Personenerkennung: Personen betreten die Werkstatt durch die Schlupftüren
      • Gutes Nachbarschaftsverhältnis durch Wegfall der Lärmquelle
      • Produktivitätssteigerung dank höherer Mitarbeiterverfügbarkeit
      • Komfortgewinn durch automatischen Schliessimpuls

       

      "Il sistema ci aiuta a ridurre enormemente le correnti d’aria e a risparmiare sui costi di riscaldamento perché i portoni si chiudono dopo soli 15 secondi. I nostri meccanici sono felici perché non devono continuamente scendere dal veicolo o deporre gli attrezzi per aprire un portone. Con circa 60 auto al giorno è veramente un grande valore aggiunto. "

      – Timo Böhm, amministratore di AMAG Sciaffusa

      ClienteAMAG Group AG
      Città e PaeseSciaffusa, Svizzera
      Segmento di mercato   Portoni
      ApplicazionePortone sezionale
      Prodotti

      • Hyperion 3D
      • LBGate
      NormeDIN EN 12453
      Messa in funzioneFebbraio 2019

      Downloads

      Scarica la storia di successo in formato pdf

      Hyperion 3D incentiva la produttività e risparmia energia


      Contattateci

      Avete ulteriori domande sui nostri prodotti e servizi?
      Non esitate a contattarci al telefono o via e-mail, saremo lieti di rispondervi!

      BBC Bircher Smart Access –
      South Europe
      Giuseppe Evangelista
      +41 79 234 35 89
      info@bircher.com

      Form di contatto